GRAZIE 2012


Ecco come promesso l’articolo di fine anno. E sarà un articolo di ringraziamento per quello che il 2012 mi ha riservato.

grazie

Anche quest’anno mi sono risposato. Ebbene si. Ben 730 volte. Due volte al giorno..una al mattino appena sveglio e una alla sera prima di andare a dormire. La cosa fantastica è che era (ed è tuttora) la stessa donna.

Il primo grazie va a mia moglie Floriana che scelgo ogni giorno come mia compagna di viaggio e che amo profondamente

Il secondo grazie è per la nascita di mio figlio Simone, sano e felice

Grazie per Sofia che dall’alto dei suoi 3 anni riesce a darmi grandi lezioni su come si deve guardare il mondo

per tutte le ore di sonno perse accanto ai miei bambini

per i miei genitori che mi hanno regalato il biglietto per questa avventura avventurosissima

per miei suoceri, sempre presenti con cuore grande e sguardo filiale anche nei miei confronti

per mia nonna, che a 91 anni legge ancora libri e prega tutti i giorni

per mio fratello e mia sorella, che veglieranno sul piccolo nipotino

per il lavoro, guadagnato e sudato ma presente

per i miei colleghi,e le loro storie

per i miei clienti, essenziali e  preziosi  come il pane quotidiano

per questo blog e per le 4000 visite in soli 3 mesi

per chi si è iscritto e riceve i miei articoli via mail

per chi commenta e ha un suo blog, e magari deve anche guardarsi da qualche porcoallavoro

per tutti gli zincattori e per chiha creduto in questo progetto fin dall’inizio

per chi inizia adessso la sua avventura da blogger

per chi ha rebloggato un mio articolo

per chi nonostante ingegnere riesce ad avere uno sguardo meno tecnico sulle cose

per chi ha la pazienza di scovare sempre qualche refuso che mi sfugge

per i miei 64 follower su twitter, pochi ma probabilmente interessati a quello che scrivo

per il gruppo Linkedin che più mi ha aiutato a crescere professionalmente

per ogni cliente che con le sue critiche mi ha permesso di non ricadere negli stessi errori

per chi mi ha dato consigli gratis

per chi mi stima

per chi clicca su “mi piace” ad ogni aggiornamento che pubblico

per ogni libro che ho letto e pensiero che ho scritto a mano su qualche pezzo di carta

per gli amici sinceri, poco social e molto real

per i miei giri in mountain bike

per i miei compagni di ninjitsu, scazzottate tibie e peroni inclusi

per tutto questo e per ciò che non mi sono ricordato di scrivere (è mezzzanotte passata mentre sto finendo l’articolo)

e per la vita che c’è stata e per quella che verrá

GRAZIE.

Cerco sempre di non dare niente per scontato, almeno fino all’inizio dei saldi. Ok Ok era bruttissima lo so. E’ tempo di andare a dormire e di tornare al polo nord.

iomebabbonatale

Ti auguro un 2013 ricco di vita vissuta.

Il tuo zincattore di fiducia si prenderà un po’ di pausa dalla tastiera per dedicarsi ai suoi affetti e per preparare nuovi interessantissimi, esilarantissimi, utilissimi articoli che potrai leggere dal 7 gennaio.

Auguri sinceri.

PS: nel sacco ho tante sorprese per te, devi solo crederci.

Annunci

4 comments

  1. Franco Gatti · dicembre 31, 2012

    Grazie
    Ho copiato il tuo articolo sul mio blog, citando la fonte.
    Scrivimi se preferisci che lo rimuova
    Franco

    http://francogatti.blogspot.it/2012/12/2012.html

    • Roberto S. · dicembre 31, 2012

      Ci mancherebbe. Grazie Franco e buon anno a te e alla tua famiglia

  2. Luca · dicembre 31, 2012

    Reblogged this on LucaTassani's Blog and commented:
    Da un blog-amico. Grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...